Weah, la moglie ninfomane e la frase scandalo: “È un animale a letto“

Weah, la moglie ninfomane e la frase scandalo: “È un animale a letto“

Monta la polemica intorno alla figura di GEORGE WEAH. L’ex pallone d’oro, che in Italia ha vestito la MAGLIA DEL MILAN, è il Presidente della Liberia, ed è messo sotto accusa per un libro scandalo che racconta le abitudini sessuali della moglie. Il libro si intitola GEORGE WEAH: THE DREAM, THE LEGEND, THE RISE TO POWER. Il volume raccoglie una serie di interviste a 180 testimoni della sua vita ed è firmato da EMMANUEL CLARKE (professore universitario) e ISAAC VAH TUKPAH, JR., che è invece assistente di Alexander B. Cummings, leader del partito di opposizione Alternative National Congress.

WEAH AL CENTRO DELLE POLEMICHE IN LIBERIA

Nel libro vengono raccontate le VICISSITUDINI SESSUALI DI CLAR MARIE DUNCAN, moglie di Weah, definita NINFOMANE E INSAZIABILE. Secondo gli autori sarebbe stato lo stesso ex milanista a spettegolare sui gusti sessuali della compagna, riferendo agli scrittori dei segreti inconfessabili. L’uscita del libro ha SCATENATO L’IRA DELLE FEMMINISTE contro il Presidente, di WEAH CONTRO TUKPAH (che per la stampa liberiana non potrebbe lasciare il Paese) e delle opposizioni contro la maggioranza. Ma è costato anche il lavoro a TUKPAH, LICENZIATO IN TRONCO DA CIMMUNGHS, che ha parlato di “discussione irrispettosa e privatamente invasiva da parte di un marito di sua moglie, che trovo vergognosa e offensiva”. Alla fine, l’unica che è rimasta in silenzio è stata proprio la First Lady.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/attualit/esteri/2022/02/05-89546209/_weah_la_moglie_ninfomane_e_la_frase_scandalo_e_un_animale_a_letto_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: