Pioli: “Ibrahimovic deve ritrovare ritmo e minutaggio”

Pioli: “Ibrahimovic deve ritrovare ritmo e minutaggio”

La COPPA ITALIA entra nel vivo. Martedì sera il primo ottavo di finale tra MILAN e TORINO, sfida già avvenuta lo scorso sabato in Serie A. “Avevamo comunicato alla squadra che sarebbe stata una stagione molto impegnativa, cercando di passare i preliminari di Europa League e andando avanti. Abbiamo fatto bene, ma c’è ancora tanto da fare - le parole di PIOLI alla vigilia - Questa squadra, così giovane e vogliosa, più gioca e meglio è. Non ci spaventa giocare ogni tre giorni, anzi è quello che vogliamo. Cresciamo di più attraverso i nostri errori e le cose positive. Speriamo di continuare su tutti i fronti”.

MILAN, DUARTE SALUTA

PIOLI: “GIOCHERÀ CHI È PIÙ IN FORMA”

“Coppa Italia importante, dobbiamo provarci. Non posso non tenere conto che domani sarà la quarta partita in nove giorni. Cercherò di mettere in campo i giocatori più freschi. Il Torino ci ha creato difficoltà, staremo attenti. La cosa più bella è che la mia squadra crea tanto, vuol dire avere la mentalità propositiva. Sono dati che ci devono dare ancora più sicurezza, la strada è quella giusta. Il nostro spirito non deve mai venire meno, è sempre importante essere sul pezzo”.

LA MOSSA PAZZESCA DI IBRA [Pioli: “Ibra importantissimo, l’infortunio di Tonali…”] Guarda il video Pioli: “Ibra importantissimo, l’infortunio di Tonali…”

PIOLI: “IBRA RITROVI RITMO E MINUTAGGIO”

“Per IBRAHIMOVIC sarà una tappa importante, la cosa principale è aver superato il guaio muscolare - ha aggiunto a Rai Sport - Deve ritrovare ritmo e minutaggio, domani lo troverà. Diaz e Tonali stanno meglio ma non hanno lavorato con la squadra, la rifinitura sarà decisiva”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/milan/2021/01/11-78093028/pioli_calendario_il_milan_piu_gioca_e_meglio_e_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: