Milan, Pioli: “Regaliamo i gol, così si perde fiducia“

Milan, Pioli: “Regaliamo i gol, così si perde fiducia“

UDINE - “Stasera abbiamo faticato a mettere in campo il nostro gioco, non abbiamo avuto lucidità nel scardinare una difesa compatta. CONTINUIAMO A REGALARE GOL E COSÌ DIVENTA COMPLICATO”. Il rammarico di STEFANO PIOLI per una prestazione non all’altezza emerge nel post di Udinese-Milan, gara terminata 1-1 e acciuffata dai rossoneri grazie a Ibrahimovic. “Dentro l’area ci siamo arrivati, dovevamo pareggiarla prima per vincerla. Stiamo subendo dei gol da palle perse nostre perché sbagliamo la scelta, parliamoci chiaro. E COSÌ UNO PERDE FIDUCIA E LE PARTITE DIVENTANO DIFFICILI”, ha aggiunto a Sky. [Ibrahimovic risponde a Beto e salva il Milan: pari beffa per l’Udinese] Guarda la gallery Ibrahimovic risponde a Beto e salva il Milan: pari beffa per l’Udinese

PIOLI: “PERSA COMPATTEZZA”

“Queste situazioni non vanno concesse. La squadra sa quando non gioca bene, le ultime due prestazioni non sono state esaltanti, dobbiamo fare meglio e lo faremo perché c’è consapevolezza e ambizione. ABBIAMO PERSO COMPATTEZZA NELLA FASE DIFENSIVA nelle ultime uscite, dobbiamo sistemarci tatticamente in entrambe le fasi. Non ci sono situazioni individuali, stiamo sbagliando le scelte come oggi sul gol. Poi oggi era la settima partita in venti giorni, giocare in Champions e poi in campionato toglie energie. Non ci sono giocatori imprescindibili ma ci deve essere solo più attenzione”, ha concluso Pioli. [Udinese-Milan, rissa nel finale: Success espulso] Guarda la gallery Udinese-Milan, rissa nel finale: Success espulso

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/milan/2021/12/11-87860313/milan_pioli_regaliamo_i_gol_cosi_si_perde_fiducia_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: