Messias: “Gioco dove mi mette Pioli. Il ko con lo Spezia? Colpa anche nostra“

Messias: “Gioco dove mi mette Pioli. Il ko con lo Spezia? Colpa anche nostra“

L’esordio con la maglia del MILAN si è fatto attendere a causa di un fisiologico ritardo di condizione, accumulato durante un’estate passata ad allenarsi a singhiozzo aspettando notizie da Crotone circa il proprio futuro, e poi per un infortunio muscolare. Ma appena ne ha avuto l’opportunità Junior Messias l’ha sfruttata alla grande, impiegando ben poco per smentire gli scettici che avevano definito il suo acquisto da parte del Milan come un ripiego.

LO SHOW DI JUNIOR MESSIAS IN MILAN-LAZIO

A poche ore dalla partita contro la Sampdoria, e qualche giorno dopo l’ottima prova fornita contro la Lazio in Coppa Italia, l’attaccante brasiliano ha rilasciato un’intervista a ‘Milan Tv’ nella quale ha raccontato le proprie emozioni per essere ormai riuscito a ritagliarsi un ruolo da titolare o comunque da protagonista nelle rotazioni offensive di Stefano Pioli: “Per le mie caratteristiche la preparazione aiuta tanto e io non avevo potuto farla come si deve in estate. All’inizio ho pagato tutto questo e poi ho avuto un infortunio, ma adesso sto trovando la forma migliore. Quella contro la Lazio è stata la partita migliore tra quelle che ho giocato, però posso e devo fare molto di più”. [Il Milan schianta la Lazio] Guarda il video Il Milan schianta la Lazio

MESSIAS, IL JOLLY DI PIOLI: “GIOCO DOVE VUOLE IL MISTER”

L’approccio di Messias con la realtà rossonera è stato da sogno, con quel gol decisivo segnato al ‘Wanda Metropolitano’ di Madrid contro l’ATLETICO al debutto assoluto in CHAMPIONS LEAGUE, che regalò ai rossoneri una vittoria poi tuttavia rivelatasi inutile nella corsa ad un posto negli ottavi. Messias si è poi ripetuto una settimana più tardi a Genova con una doppietta contro i rossoblù. Una delle qualità che ha convinto il Milan ad acquistarlo è la sua DUTTILITÀ. Il brasiliano può infatti agire da esterno d’attacco, ma all’occorrenza anche da trequartista centarale, da seconda punta o addirittura da mezzala, ruolo ricoperto spesso a Crotone: “L’anno scorso ho giocato quasi sempre da trequartista, poi nella seconda parte di campionato ho fatto la mezzala. In passato, però, ho fatto sempre l’esterno. Mi trovo bene ovunque il mister mi metta” ha specificato Junior.

MILAN-SPEZIA, MESSIAS: “NON È STATA SOLO COLPA DELL’ARBITRO”

In chiusura un riferimento carico di rimpianti alla partita contro lo SPEZIA, il cui finale tumultuoso è stato vissuto dal vivo da Messias, entrato nella parte conclusiva del match al posto di Saelemaekers: “Erano punti da aggiungere alla classifica che oggi sarebbe stata diversa. Però subito dopo la partita siamo stati bravi a voltare pagine e a pensare solo a guardare avanti perché purtroppo non si poteva fare più nulla. Dobbiamo continuare a lavorare e fare in modo che non succeda più e comunque, a parte l’episodio finale, era una partita da chiudere prima”. [L’arbitro Serra fa scatenare i tifosi: rabbia e ironia sui social] Guarda la gallery L’arbitro Serra fa scatenare i tifosi: rabbia e ironia sui social

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/milan/2022/02/12-89797020/messias_gioco_dove_mi_mette_pioli_il_ko_con_lo_spezia_colpa_anche_nostra_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: