Milan, su Calhanoglu l'ombra del Cholo

Milan, su Calhanoglu l'ombra del Cholo

MILANO - Antenne dritte su Hakan ÇALHANOGLU: il suo rinnovo contrattuale è una delle missioni che sta portando avanti la dirigenza del MILAN. Occhio alle tentazioni estere, in Spagna non restano indifferenti alla possibilità di portarselo via a parametro zero. C’è l’ATLETICO MADRID interessato al colpo low-cost, Çalhanoglu piace a SIMEONE mentre il dialogo con i rossoneri è sempre in stand-by. Gennaio si avvicina, ieri il quotidiano As sottolineava il pressing che può partire a breve per il giocatore da parte dell’Atletico. Con la carta di un ingaggio sonante da giocare, come decisiva: il Milan più di tanto non vuole ritoccare lo stipendio a Çalhanoglu, finora la trattativa si è incagliata per le richieste che vanno oltre il DOPPIO dei 2,5 milioni attuali. L’agente STIPIC ha già fatto chiarezza, in fatto di aumento. Lasciando intendere, nelle scorse settimane, di avere anche l’Inter in lista per il giocatore. La “minaccia” del passaggio alla maglia nerazzurra spaventa almeno quanto l’eventualità di non incassare nulla dall’addio di Çalhanoglu. Milan, Ibrahimovic fa e disfa: incrocio, rigore fallito e pareggio al 93’! [Milan, Ibrahimovic fa e disfa: incrocio, rigore fallito e pareggio al 93’!] Il Milan rischia di perdere Çalha a parametro zero, si accende fin d’ora la spia rossa che obbliga a stringere i tempi. Con l’Atletico, allora, pronto a fare sul serio. Il club è andato incontro a IBRAHIMOVIC, a fine agosto, garantendogli quei sette milioni richiesti fino al prossimo giugno. E pure con DONNARUMMA, in scadenza al termine della stagione, l’inevitabile compromesso andrà in quella direzione. Anche per il portiere è in arrivo un contratto con lo stipendio ritoccato. Prima di un prolungamento a condizioni principesche per Çalhanoglu, però, il Milan ci penserà bene. Con le opportune valutazioni, perché sei milioni all’anno – con un accordo fino al 2025 – per il turco è un passo che in società ancora non si sono convinti a fare. “Ogni settimana può essere quella giusta…”, ha buttato lì MALDINI spargendo fiducia per il rinnovo di Çalha, col riferimento anche a Donnarumma. Situazioni diverse, l’obiettivo è quello di non arrivare al braccio di ferro con Çalhanoglu.

Adani “pazzo” di Ibra: “Ha portato il Verona nella propria aerea”

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/calcio-mercato/2020/11/12-76167975/milan_su_calhanoglu_l_ombra_del_cholo/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: