Inter-Milan 1-2: Perisic illude Inzaghi, Giroud si prende il derby

Inter-Milan 1-2: Perisic illude Inzaghi, Giroud si prende il derby

MILANO - L’Inter domina e spreca, il Milan non molla e si prende il derby in un incredibile finale. Passata in vantaggio con un gol di Perisic, dopo aver dominato il primo tempo, la squadra di Inzaghi commette l’imperdonabile errore di voler gestire la gara e viene punita dalla grande reazione milanista. Trascinata dalla doppietta di Giroud in tre minuti, tra il 30’ e il 33’ della ripresa, Pioli ribalta tutto e si porta ad un solo punto (con una partita in più) dalla capolista. [Giroud show, doppietta in 3’: il Milan ribalta l’Inter e riapre il campionato] Guarda la gallery Giroud show, doppietta in 3’: il Milan ribalta l’Inter e riapre il campionato

DUMFRIES, GOL DI TESTA ANNULLATO

Inzaghi si affida ai titolarissimi, con Dzeko e Lautaro in attacco, Dumfries e Perisic larghi e il trio formato da Barella, Brozovic e Calhanoglu in mezzo al campo. Senza Ibra, dall’altra parte Pioli punta su Giroud, supportato sulla trequarti da Saelemaekers, Kessie e Leao. La mossa di piazzare l’ivoriano venti metri avanti però non funziona e l’Inter domina il primo tempo. Dopo 10’ i nerazzurri passano in vantaggio con un colpo di testa di Dumfries, ma il gol è annullato per il fuorigioco di Perisic. La squadra di Inzaghi spinge e il protagonista diventa Maignan. Il portiere francese compie due miracoli, prima su una conclusione di Brozovic, deviata a pochi passi dalla porta. Poi su un inserimento in area di Dumfries respingendo il tiro ravvicinato.

PERISIC BATTE MAIGNAN, GIROUD LA RIBALTA

Il Milan soffre, prova a spezzare la pressione interista con un bel tiro di Tonali, deviato da Handanovic, ma è troppo poco. L’Inter torna ad attaccare e al 38’ passa meritatamente in vantaggio. Su un calcio d’angolo battuto dalla destra da Calhanoglu, Perisic approfitta di una grave disattenzione difensiva e al volo, con il piatto sinistro, supera Maignan. Pioli è arrabbiato e nell’intervallo cambia inserendo Messias al posto di Saelemaekers. Il Milan parte più aggressivo, ma gli spazi sono pochi. Al 13’ entra anche Diaz al posto di un deludente Kessie. Inzaghi risponde con Sanchez e Dimarco al posto di Lautaro e Perisic. Poi dentro anche Vidal per Calhanoglu. Il Milan ci prova e alla mezzora trova un po’ a sorpresa il pareggio. Ottimo l’inserimento di Diaz, perfetta la scivolata di Giroud che beffa Handanovic. L’Inter non reagisce e al 33’ i rossoneri ribaltano clamorosamente tutto. Bellissima la girata in area dell’attaccente francese, che di sinistro supera ancora Handanovic. Pioli corre verso la curva, Inzaghi resta impietrito.

INTER-MILAN, TABELLINO E STATISTICHE [Inter-Milan, la gomitata di Theo Hernandez a Barella] Guarda la gallery Inter-Milan, la gomitata di Theo Hernandez a Barella

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/2022/02/05-89552841/inter-milan_1-2_perisic_illude_inzaghi_giroud_si_prende_il_derby/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: