Milan-Fiorentina: settore ospiti ai viola, situazione normalizzata

Milan-Fiorentina: settore ospiti ai viola, situazione normalizzata

Dopo l’incidente diplomatico sulla mancanza dei biglietti per i tifosi della FIORENTINA, oggi la situazione si è normalizzata. La questura di Milano, infatti, ha annullato i tagliandi già venduti ai tifosi del MILAN per il Terzo anello verde, destinato solitamente alla tifoseria ospite. A disposizione di chi arriva da Firenze per assistere al match ci saranno 4.100 tagliandi. Ieri sull’argomento era intervenuto il direttore generale della Fiorentina, JOE BARONE, indignato per il trattamento riservato al pubblico fiorentino. [I quattro anni di Elliott: il fondo che ha rifondato il Milan] Guarda il video I quattro anni di Elliott: il fondo che ha rifondato il Milan

MILAN-FIORENTINA: PER L’OSSERVATORIO È INCONTRO SENZA RISCHI

I tifosi di MILAN e FIORENTINA non si amano particolarmente, ma un po’ a sorpresa l’Osservatorio aveva catalogato l’incontro tra quelli senza restrizioni. Dunque, il settore per gli ospiti di San Siro era diventato aperto a tutti. Intanto, non arrivavano buone notizie da Firenze, da cui erano pronti a partire comunque 500 tifosi senza biglietto. Nel pomeriggio l’intervento distensivo della questura di Milano: niente pubblico rossonero nel Terzo anello verde, che sarà a completa disposizione degli ospiti. Prima dell’intervento del questore, dal MILAN si faceva presente come la messa in commercio dei biglietti fosse stata limpida e rispettosa delle norme, con una serie di comunicazioni scambiate con la Fiorentina e con le forze dell’ordine.

CURVA SUD DEL MILAN: “IL SETTORE OSPITI È SACRO”

Sull’argomento biglietti è intervenuta anche la CURVA SUD DEL MILAN, dove trova spazio la tifoseria più calda. Ha firmato un comunicato insieme all’ASSOCIAZIONE DEI MILAN CLUB, prima della decisione della questura: “La gestione della vendita del settore ospiti per Milan-Fiorentina è solo l’ultima di una serie di episodi che in questa stagione hanno visto stadi in cui i biglietti degli ospiti sono stati venduti/comprati dai tifosi di casa. Chiediamo quindi all’AC Milan, da sempre attenta e sensibile alle legittime esigenze dei tifosi, di farsi portavoce di tutte le società per le trasferte, portando la questione sul tavolo dell’osservatorio e allo stesso tempo di trovare una soluzione immediata per porre rimedio a questa spiacevole situazione in vista di domenica, perché ci teniamo a dirlo chiaramente e fermamente: per noi IL SETTORE OSPITI È SACRO ED È FONDAMENTALE IN OGNI STADIO. Per noi è impensabile non avere a disposizione un settore dal quale sostenere il nostro Milan in trasferta. Uno stadio senza il settore ospiti, senza la tifoseria rivale o senza noi come tifoseria ospitata, è la cosa più lontana e inconcepibile dalla nostra idea di stadio e di calcio”. [Milan, prime anticipazioni della maglia 2022-2023] Guarda la gallery Milan, prime anticipazioni della maglia 2022-2023

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/milan/2022/04/29-92309434/milan-fiorentina_settore_ospiti_ai_viola_situazione_normalizzata/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: