Milan, Pioli: “Derby il passato, vogliamo la Coppa Italia. Ibra out, torna Tomori”

Milan, Pioli: “Derby il passato, vogliamo la Coppa Italia. Ibra out, torna Tomori”

La sbornia da derby non è ancora smaltita, ma il MILAN di STEFANO PIOLI deve già pensare al prossimo obiettivo. Mercoledì sera, a San Siro, arriva la LAZIO, per i quarti di finale di Coppa Italia in gara secca. Un appuntamento cruciale per la stagione del Diavolo, intenzionato, come confermato dalle parole del suo allenatore a Sportmediaset, ad arrivare fino in fondo in quella che, storicamente, per il club è sempre stata una competizione indigesta.  [Scaroni: “Mi diverto sempre quando vinciamo”] Guarda il video Scaroni: “Mi diverto sempre quando vinciamo”

PIOLI: “DERBY? CONTA SOLO LA SFIDA CONTRO LA LAZIO” 

Massima concentrazione, dunque, per il match contro la LAZIO. “Battere l’INTER ci ha dato una grande soddisfazione, ma siamo consapevoli che il cammino è ancora molto lungo, mancano 15 partite e ci sono 45 punti a disposizione. Ma quello che conta adesso è la LAZIO, vogliamo provare ad arrivare in fondo alla Coppa Italia”. I biancocelesti sono un avversario complicato, anche perché reduce da una squillante vittoria contro la Fiorentina in campionato. “La LAZIO è molto ben allenata e ha un reparto offensivo di grandissimo livello, con gente come IMMOBILE, MILINKOVIC-SAVIC, LUIS ALBERTO, PEDRO. Dovremo essere molto attenti e rimanere compatti”.  

PIOLI SULLE CONDIZIONI DI IBRAHIMOVIC, REBIC E TOMORI 

L’eroe della stracittadina è stato sicuramente OLIVIER GIROUD, autore della doppietta che ha ribaltato l’INTER e riaperto il campionato. Il francese sarà probabilmente titolare anche contro la LAZIO, visto che ZLATAN IBRAHIMOVIC è ancora fermo ai box. “Zlatan è un leone in gabbia”, ha detto PIOLI. “Domani non ci sarà, ma sta facendo di tutto per recuperare, vedremo se per la prossima gara”.  

Maggiori sorrisi arrivano da altri due lungodegenti come FIKAYO TOMORI e ANTE REBIC, entrambi in rampa di lancio in vista della Coppa Italia. “TOMORI sta sicuramente meglio, ieri ha fatto un ottimo allenamento e credo sarà a disposizione per la LAZIO, vedremo se dal 1’ o se a gara in corso. Ha bisogno di mettere minuti nelle gambe. Per REBIC” – conclude Pioli – “aspettiamo l’allenamento di oggi. Ieri ha lavorato, oggi valuteremo se sarà disponibile o meno”.  

IL FUTURO DI PIOLI AL MILAN 

Il tecnico rossonero ha infine parlato del suo futuro, che potrebbe essere tinto di rossonero ancora a lungo, oltre la scadenza del contratto rinnovato lo scorso anno (2023). “Rimanere a vita? Di sicuro sto bene qua. Io e il MILAN condividiamo il senso della meritocrazia: il club ti mette nelle migliori condizioni possibili per lavorare, poi se te lo meriti si va avanti insieme. Vale per me come per i giocatori, il MILAN va meritato costantemente”. Un messaggio, forse nemmeno troppo velato, a chi, tra i giocatori del passato e del presente, ha mostrato di avere una concezione diversa del senso di appartenenza.  [Rabbia Inter: lo scontro fra Giroud e Sanchez nell’azione del pareggio] Guarda la gallery Rabbia Inter: lo scontro fra Giroud e Sanchez nell’azione del pareggio

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/milan/2022/02/08-89660937/milan_pioli_derby_il_passato_vogliamo_la_coppa_italia_ibra_out_torna_tomori_/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: