Pioli: «Milan, che rammarico questo 3-3»

Pioli: «Milan, che rammarico questo 3-3»

MILANO - Il primo pareggio dopo 8 vittorie consecutive in questo 2020-21 non ha scatenato drammi in casa del Milan, ma in conferenza stampa Stefano Pioli non ha nascosto di avere qualche rammarico per l’occasione sprecata. “Non so se il risultato sia quello giusto - ha ammesso -, ma qualche rimpianto ce l’abbiamo perché questa era una partita che potevamo anche vincere. Abbiamo provato a farlo fino alla fine. Peccato non esserci riusciti. Quello che conta comunque è aver dato continuità al livello di prestazione e sotto questo aspetto ai ragazzi non posso dire niente neppure stavolta. Nel primo tempo potevamo gestire meglio la palla e potevamo anche difendere meglio sulle palle inattive. Si tratta di due aspetti sui quali bisognerà lavorare anche se abbiamo dimostrato di essere competitivi in ogni gare che abbiamo disputato”.

CERTEZZA IBRA - Sul fatto che Ibrahimovic sia già capocannoniere del campionato con 6 reti, peraltro firmare in 3 sole gare a causa dell’assenza per Covid, nessuna sorpresa: “Io ho una fiducia così alta nei miei calciatori che mi aspetto sempre il massimo da loro. Zlatan è un campione, ma neppure per lui è stato facile segnare così tanti gol ad inizio campionato. Mi sta sorprendendo la sua condizione fisica, anche perchè ha fatto una preparazione particolare. Ogni tanto però dovrà rifiatare anche lui”.

LEAO E TATARUSANU - Poi riguardo a Leao e Tatarusanu: “Sono molto soddisfatto di Leao che ha lavorato per la squadra in entrambe le fasi. Deve assolutamente continuare così. L’errore di Tatarusanu sull’1-1? Non sono assolutamente preoccupato perché dovrà sostituire Donnarumma. E’ normale che possa aver pagato un po’ l’esordio, ma rimane un forte portiere. Ci sta sbagliare qualcosa come hanno sbagliato altri suoi compagni sui gol subiti”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/milan/2020/10/27-75443253/pioli_milan_che_rammarico_questo_3-3_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: