Milan, per il vero Rebic manca solo il gol

Milan, per il vero Rebic manca solo il gol

MILANO - Prove tecniche di VERO REBIC, ORA MANCA SOLO IL GOL. Tonificato da DUE ASSIST in quattro giorni, contro NAPOLI e LILLE, sta tornando il giocatore che crea sconquassi alle difese, e domani il croato si sobbarcherà un’altra partita da VICE-IBRAHIMOVIC. Davanti a quella FIORENTINA che non riuscì a conquistare nemmeno con due mandati: tra il 2013 e il 2016, Ante Rebic portò la maglia viola senza lasciare tracce di sé. Resta allora una partita speciale, se non altro una nuova rivincita dopo che già lo scorso febbraio segnava alla sua vecchia squadra. E’ stato uno dei suoi dodici gol, incastonati tra gennaio e luglio, che lo hanno reso capo-cannoniere dell’ultimo Milan. Questo Rebic, ripresosi del tutto dai PROBLEMI FISICI, HA RITROVATO LA STRADA GIUSTA. [Ibra no, Saelemaekers sì: il Milan verso la Fiorentina] Guarda la gallery Ibra no, Saelemaekers sì: il Milan verso la Fiorentina

VALORE AGGIUNTO

Proprio nel momento in cui la COOPERATIVA DEL GOL rossonera SI ALLARGA sempre di più. Quello di CASTILLEJO a Lille è infatti il dodicesimo nome diverso iscritto alla lista dei marcatori stagionali del Milan. Un elenco robusto in cui spicca ancora l’assenza di Rebic, geometrico nel mandare a bersaglio Ibrahimovic sei giorni fa a Napoli e con grande visione periferica quando ha servito Castillejo per il gol in Francia. Ce n’è abbastanza per rendere il croato un potenziale valore aggiunto del Milan autunnale, come lo è stato fino a qualche mese fa: i “senza-Ibra” devono poggiare su di lui, che l’anno scorso oltre a quella dozzina di reti ha fatto anche quattro assist. [Ibrahimovic tra i favoriti per il titolo di capocannoniere] Guarda il video Ibrahimovic tra i favoriti per il titolo di capocannoniere

Una polizza confortante per un PIOLI affacciatosi a questa stagione con la parallela certezza di avere Rebic, nel frattempo acquistato A TITOLO DEFINITIVO (circa 2,5 milioni di euro sono finiti anche nelle casse viola, per accordi pregressi) dall’Eintracht Francoforte. Un modo per mettersi al riparo da imprevisti – vedi la situazione di CALHANOGLU, che rischia di salutare la compagnia – con un contratto fino al 2025. Al quale va aggiunto il patrimonio di […]

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/milan/2020/11/28-76872476/milan_per_il_vero_rebic_manca_solo_il_gol/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: