Milan, ecco Respact: manifesto contro pregiudizi e discriminazioni

Milan, ecco Respact: manifesto contro pregiudizi e discriminazioni

MILANO - Ha ufficialmente visto la luce RESPACT, un programma di iniziative proposto dal MILAN per condividere i valori positivi dello sport, lottando CONTRO OGNI FORMA DI PREGIUDIZIO E DISCRIMINAZIONE. SENSIBILIZZAZIONE, EDUCAZIONE, PREVENZIONE e CONDIVISIONE: queste le QUATTRO DIRETTRICI del manifesto ideato dal club rossonero per coinvolgere “attraverso azioni tangibili, definisce un piano a lungo termine, con l’intenzione di coinvolgere i principali stakeholder - Istituzioni, Club e tifosi, a partire dalle più giovani generazioni - verso un movimento comune che possa realmente prendere coscienza dei problemi, analizzarli e affrontarli, nel segno dell’inclusività e della tolleranza” si legge nella nota ufficiale diramata dal club. [Genoa-Milan, Ibrahimovic non ci sarà] Guarda il video Genoa-Milan, Ibrahimovic non ci sarà

GAZIDIS: “IL MILAN È PER TUTTI, COME IL CALCIO. IL NOSTRO IMPEGNO SARÀ COSTANTE”

“UGUAGLIANZA SOCIALE e inclusione sono le pietre angolari della visione a lungo termine del Club, nonché i valori fondamentali che possono aiutare a guidare un CAMBIAMENTO SOCIALE POSITIVO - ha sottolineato l’amministratore delegato rossonero Ivan GAZIDIS -. Il Milan è per tutti, proprio come il calcio: ci impegneremo costantemente per mitigare pregiudizi e discriminazioni di ogni tipo e in ogni circostanza, per coltivare atteggiamenti e comportamenti virtuosi all’interno del nostro settore e della nostra comunità. Ci auguriamo che le nostre proposte possano divenire fonte di ISPIRAZIONE, per guidare un cambiamento culturale significativo, comune e condiviso”.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/milan/2020/12/15-77368038/milan_ecco_respact_manifesto_contro_pregiudizi_e_discriminazioni/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: