Ibrahimovic, insulti razzisti a Belgrado: la Stella Rossa si scusa

Ibrahimovic, insulti razzisti a Belgrado: la Stella Rossa si scusa

ZLATAN IBRAHIMOVIC è stato vittima di insulti a sfondo razziale. Il bruttissimo episodio ha avuto luogo ieri sera, sugli spalti del MARAKANA di Belgrado, nel corso della partita di EUROPA LEAGUE tra STELLA ROSSA e MILAN (finita 2-2). Circola sul web anche un video che lascia poco all’immaginazione e ritrae l’attaccante rossonero che si agita nervosamente, ma non risponde. Oggi sono arrivate, tramite comunicato, le scuse della società serba: ”LA STELLA ROSSA CONDANNA NELLA MANIERA PIÙ FERMA LE FRASI OFFENSIVE NEI RIGUARDI DI ZLATAN IBRAHIMOVIC. Come società abbiamo fatto di tutto affinchè l’organizzazione dell’incontro fosse al livello di due grandi squadre, e non consentiremo che un singolo primitivo getti una macchia sulla tradizionale ospitalità del nostro Paese e del nostro popolo. La società si scusa nella maniera più sincera con Zlatan Ibrahimovic per l’episodio spiacevole”. Inoltre il club serbo ha promesso, in collaborazione con gli organi competenti, di INDIVIDUARE E PUNIRE IL “TIFOSO” autore delle offese.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/europa-league/2021/02/19-79291350/ibrahimovic_insulti_razzisti_a_belgrado_la_stella_rossa_si_scusa/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: