Milan, bufera su Calabria per un gestaccio dopo il derby!

Milan, bufera su Calabria per un gestaccio dopo il derby!

MILANO - Il DITO MEDIO alzato al cielo al termine del DERBY, quando i giocatori del MILAN si abbracciavano per festeggiare la vittoria, potrebbe anche costare una squalifica a Davide CALABRIA. I social sono inondati dalla PROTESTA dei tifosi interisti non appena è stata diffusa la foto incriminata e adesso resta da vedere se i membri della PROCURA FEDERALE o i componenti della TERNA ARBITRALE l’hanno segnalato il gesto nei loro referti che il GIUDICE SPORTIVO analizzerà domani.  Ibrahimovic, doppietta da urlo! Il Milan vince il derby contro l’Inter [Ibrahimovic, doppietta da urlo! Il Milan vince il derby contro l’Inter]

GESTACCIO CALABRIA, ARBITRO E COLLABORATORI HANNO VISTO?

CALABRIA nel pomeriggio su Instagram aveva CELEBRATO il successo con una foto dei tifosi che hanno scortato il pullman rossonero a San Siro e a corredo ha scritto: “Rosso come il fuoco. Nero come la paura che incuteremo nei nostri avversari. Questo è il Milan”. Poche ore più tardi la polemica relativa al gesteccio post derby e il rischio che ci siano strascichi (lunedì a San Siro si gioca Milan-Roma). Se il DITO MEDIO (rivolto ai colleghi dell’Inter o ai tifosi avversari?) non sarà stato notato dall’arbitro o dai suoi collaboratori, CALABRIA scamperà il pericolo perché, non trattandosi di CONDOTTA VIOLENTA, a fine partita per un comportamento del genere non può scattare la PROVA TV.

Zlatan Ibrahimovic, il signore dei derby

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: