Milan, Ibra e Tomori ancora a parte: derby a forte rischio

Milan, Ibra e Tomori ancora a parte: derby a forte rischio

Non sarà più l’emergenza da codice rosso che ha caratterizzato l’ultimo anno e mezzo, ma in casa Milan c’è poco da star tranquilli sul fronte indisponibili. In vista del derby di sabato, crocevia forse fondamentale per la stagione rossonera, o perlomeno per ciò che riguarda le eventuali declinazioni tricolori, Stefano Pioli rischia di dover fare a meno (ancora una volta) di FIKAYO TOMORI e ZLATAN IBRAHIMOVIC: rispettivamente, baluardo di una difesa orfana di Kjaer, e principale terminale offensivo della squadra. [Milan, Ibra e Tomori in dubbio per il derby] Guarda il video Milan, Ibra e Tomori in dubbio per il derby

MILAN, IBRAHIMOVIC E TOMORI NON SI ALLENANO IN GRUPPO

Questa mattina era in programma a Milanello una seduta di gruppo. L’inglese ha partecipato solo alla prima parte, per poi dedicarsi al lavoro personalizzato. Ibrahimovic invece ha proseguito con il suo programma individuale. Entrambi, dunque, restano a forte rischio per la stracittadina di sabato.

La parola d’ordine, infatti, resta “prudenza”. TOMORI SI ERA INFORTUNATO AL MENISCO MEDIALE durante il match di Coppa Italia contro il Genoa del 13 gennaio scorso. Sottoposto immediatamente a intervento chirurgico e inizialmente destinato a uno stop di almeno un mese, il giocatore ha risposto molto bene all’operazione e alla riabilitazione, provando a bruciare le tappe proprio in vista del match contro l’Inter. Ma nessuno al Milan ha intenzione di correre rischi inutili, men che meno in un reparto già privato di un titolarissimo come Simon Kjaer fino al termine della stagione.

Discorso analogo per Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese è uscito anzitempo nel match contro la Juventus a causa di UN’INFIAMMAZIONE AL TENDINE D’ACHILLE. Nulla di eccessivamente preoccupante, ma la recente storia clinica e, soprattutto, la carta di identità di Ibra suggeriscono anche in questo caso la massima cautela.

MILAN, NESSUN PROBLEMA PER KESSIÉ E REBIC

Notizie migliori per Pioli arrivano da ANTE REBIC e FRANCK KESSIÉ. Il croato, che martedì aveva svolto lavoro personalizzato, si è allenato regolarmente coi propri compagni e sarà a disposizione del tecnico per il derby. Lavoro in gruppo anche per l’ivoriano, reduce dalla Coppa d’Africa e da un rientro alla base più lungo del previsto. Assorbito il problema all’anca riportato durante l’ultima gara con la propria nazionale, il centrocampista rossonero, in scadenza di contratto il prossimo giugno, è autorevole candidato a una maglia da titolare contro l’Inter. Accanto all’intoccabile SANDRO TONALI oppure, indiscrezioni degli ultimi giorni, qualche metro più avanti, a supporto della prima punta.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/milan/2022/02/02-89448382/milan_ibra_e_tomori_ancora_a_parte_derby_a_forte_rischio/

Nancy
Nancy Non esistono per me storie ed emozioni che non possono essere narrate, o volti, i cui profili, non possono essere fedelmente tracciati.
Valutazione: