“Milan-Investcorp, slitta il signing: in dubbio il futuro di Gazidis“

“Milan-Investcorp, slitta il signing: in dubbio il futuro di Gazidis“

Proseguono febbrili le trattative tra il FONDO ELLIOTT e INVESTCORP per il passaggio di proprietà del MILAN. Detto che la causa milionaria che l’ex presidente rossonero LI YONGHONG starebbe meditando di presentare contro Elliott non preoccupa per la buona riuscita dell’operazione, da fonti economiche arriva la notizia di uno slittamento del SIGNING.

CLASSCNBC: “MILAN-INVESTCORP, IL SIGNING SLITTA”

Secondo quanto riportato da ‘ClassCnbc’, infatti, la tanto attesa firma sui documenti che attesteranno l’avvenuta definizione della trattativa non dovrebbe avvenire nella giornata di venerdì 29 aprile. Nessun allarme, comunque, sul buon esito dei negoziati, perché si tratterebbe solo di uno slittamento dettato da MOTIVI TECNICI per dare più tempo ai rispettivi legali di sistemare gli ultimi dettagli, con il CLOSING fissato sempre dopo la fine del campionato. La stessa fonte, anzi, specifica che le parti hanno convenuto su tutti gli aspetti e che resta valida l’intesa sul valore assegnato al Milan: l’operazione dovrebbe chiudersi per la cifra di 1,1 MILIARDI di euro. [L’Inter fallisce il sorpasso al Milan: Arnautovic e Sansone stendono Inzaghi] Guarda la gallery L’Inter fallisce il sorpasso al Milan: Arnautovic e Sansone stendono Inzaghi

MASSARA E MALDINI, PRESENTE E FUTURO DEL MILAN

Per quanto riguarda il futuro ASSETTO SOCIETARIO, secondo quanto riportato da ‘Sky Sport’ non dovrebbero esserci scossoni all’interno del management che tanto bene ha lavorato nell’ultimo biennio, riportando la squadra in Champions League dopo sette anni e ora in lotta per lo scudetto. Il direttore sportivo FREDERIC MASSARA e il dt Paolo Maldini resteranno quindi nelle rispettive posizioni, mentre da definire sarà la permanenza dell’amministratore delegato IVAN GAZIDIS, il cui contratto scadrà a fine novembre. [Milan-Investcorp: possibile firma in settimana] Guarda il video Milan-Investcorp: possibile firma in settimana

MILAN, INVESTCORP LASCERÀ LIBERO GAZIDIS

Il manager ex Arsenal è stimato anche da Investcorp per l’ottimo lavoro svolto su più fronti, ma verrà lasciato libero di decidere se proseguire o meno la propria avventura con il Milan, iniziata nel. In caso di separazione il suo posto potrebbe essere preso da GIORGIO FURLANI, portfolio manager di Elliott nonché membro del cda rossonero fin dall’insediamento del fondo statunitense.

Fonte: https://www.corrieredellosport.it/news/calcio/serie-a/milan/2022/04/28-92274462/_milan-investcorp_slitta_il_signing_in_dubbio_il_futuro_di_gazidis_/

Vincenzo
Vincenzo Medico Chirurgo, Psicoterapeuta, Odontoiatra. Specialista ambulatoriale presso l’ASL Napoli 1 Centro. Coach professionista. Terapeuta EMDR.
Valutazione: